Le guide scritte su Ethernaly.it sono a scopo didattico/informativo. Ethernaly.it e l' autore non sono responsabili dell'utilizzo della guida/materiali fatto da parte degli utenti.
Linux Nvidia-Auto-install-after-kernel-update

Published on settembre 10th, 2010 | by Ethernaly

2

Nvidia e Ubuntu : installazione automatica driver ufficiali (.run)

Ad ogni aggiornamento del Kernel, i driver NVidia installati tramite il pacchetto ufficiale con estensione .run (per motivi di release aggiornate e che offrono maggiori prestazioni) devono essere ri-compilati per il kernel. Quest’operazione, non è lunga ma può essere noiosa da eseguire ogni volta.

Con questo articolo vi propongo un metodo per risolvere questo noiosoa problema procedura.

Per prima cosa occorre avere il sistema con i driver NVidia installati correttamente mediante pacchetto ufficiale con estensione .run . Quindi procedere al download del pacchetto dal sito internet NVidia.it ed installarli. Quella che segue è una brevissima guida all’installazione dei driver NVIDIA ufficiali (e verrà utilizzato il nome del pacchetto attuale) per gli utenti Ubuntu.
Passo 1
Premere la combinazione di tasti CTRL+ALT+F1 per passare alla tty1 (non è necessaria la tty1, volendo si può procedere in una delle altre tty), quindi fermare il GDM con:

sudo service gdm stop

Quindi rimuovere ogni cosa che abbia a che fare con NVIDIA con:

sudo apt-get purge nvidia*

Ora installare le dipendenze necessarie alla compilazione dei driver NVidia con:

sudo apt-get install build-essential linux-headers-$(uname -r) xserver-xorg-dev

Ora procedere al download del pacchetto driver nvidia, al momento della stesura di questa guida siamo alla versione 256.53 e questo pacchetto è per schede video 8400GS e sistema 32bit, quindi ricavate il link per la vostra scheda video andando sul sito nvidia, e seguendo la procedura per la ricerca dei driver.

wget http://it.download.nvidia.com/XFree86/Linux-x86/256.53/NVIDIA-Linux-x86-256.53.run

dare i permessi di esecuzione al file appena scaricato con:

chmod +x  NVIDIA-Linux-x86-256.53.run

Passo2
Creare una copia di backup del proprio xorg.conf file, e quindi cancellarlo con:

sudo cp /etc/X11/xorg.conf /etc/X11/xorg.conf.backupA && sudo rm /etc/X11/xorg.conf

Avviare l’installare NVidia con (quando richiesto lasciare il compito ad NVidia di configurare il file xorg.conf!):

sudo sh NVIDIA-Linux-x86-256.53.run

Riavviare il sistema (comando sudo reboot) e verificare il corretto funzionamento dei driver.


Adesso sarà possibile configurare lo script di installazione automatica dei driver NVidia, che avrà il compito di installare i moduli ad ogni aggiornamento del Kernel.
Per prima cosa, avviare un terminale, posizionarsi nel percorso esatto in cui si trova il pacchetto NVidia e digitare (Attenzione, il nome del driver utilizzato in questa guida è puramente INDICATIVO):

sudo mv NVIDIA-Linux-x86-256.53.run /usr/src
sudo ln -s /usr/src/NVIDIA-Linux-x86-173.14.05-pkg1.run /usr/src/nvidia-driver

Grazie a questi comandi, avrete un link simbolico – nvidia-driver – che punterà ai driver scaricati. Questo per evitare di modificare lo script che segue, ma solo eventualmente il link simbolico!

Ora, aprite un text-editor a vostro piacimento (nano, vi, gedit…) e scrivete il seguente script:

#!/bin/bash
#

# La variabile DRIVER contiene il percorso al symlink creato in precedenza
DRIVER=/usr/src/nvidia-driver

# Questa parte dello script ha il compito di compilare i moduli se non li trova
if [ -e /lib/modules/$1/kernel/drivers/video/nvidia.ko ] ; then
    echo "I driver NVIDIA sono presenti nel tuo sistema." >&2
else
    echo "Creando i moduli NVIDIA per il kernel $1" >&2
    sh $DRIVER -K -k $1 -s -n 2>1 > /dev/null

    if [ -e /lib/modules/$1/kernel/drivers/video/nvidia.ko ] ; then
        echo "   SUCCESS: Driver installati per il kernel $1" >&2
    else
        echo "   FAILURE: Errore guarda il log /var/log/nvidia-installer.log" >&2
    fi
fi

exit 0

Adesso, salvate il file, e chiamatelo ad esempio update-nvidia. Quindi in un terminale, spostatevi dove avete salvato lo script update-nvidia e digitate:

sudo mkdir -p /etc/kernel/postinst.d
sudo install update-nvidia /etc/kernel/postinst.d

Bene, adesso, se tutto è stato fatto in modo corretto, non dovrebbe più essere necessario installare i moduli per il nuovo kernel manualmente. La guida è stata testata con Ubuntu 10.04 32bit e driver 256.53.

Download dello script update-nvidia (519)

Tags: , ,


Offri una birra all'autore

Clicca sul pulsante "Donazione" ed offri una birra o un po' di sushi all'autore!


About the Author

Ethernaly informatico per passione e lavoro, si interessa alle nuove tecnologie e al mondo underground legato all'informatica; amante del dobermann (attualmente ne ha 3) e della buona cucina, è - in ogni campo di interesse - mosso da grande curiosità.



Prima di commentare:

Prima di commentare leggere il nostro Disclaimer


2 Responses to Nvidia e Ubuntu : installazione automatica driver ufficiali (.run)

  1. Alessandro D'Arpini ITALY Mozilla Firefox Ubuntu Linux says:

    Buona guida, valida anche se non si hanno i driver con restrizioni installati da Ubuntu Lucid LTS.
    In questo caso, saltare il passaggio della copia di backup di xorg.conf ed assicurarsi di disinstallare completamente i driver Noveau per mezzo dell’applicativo “Gestore pacchetti” prima di avviare l’installazione del driver proprietario.
    La guida e’ stata da me testata su di una macchina ASRock ION 330HT con porta HDMI.

  2. Pingback: miloriano.com UNITED STATES WordPress

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Back to Top ↑