Le guide scritte su Ethernaly.it sono a scopo didattico/informativo. Ethernaly.it e l' autore non sono responsabili dell'utilizzo della guida/materiali fatto da parte degli utenti.
Linux opendns-400-400

Published on gennaio 27th, 2011 | by Ethernaly

0

[Pillola] Svuotare la cache DNS Windows, Mac OS X e Linux

Per chi gestisce uno o più domini, delle volte è utile saper svuotare la cache DNS effettuata dal proprio sistema operativo. (Ad esempio per velocizzare l’acquisizione del nuovo IP associato al dominio)

Con Windows basta avviare una finestra del “prompt dei comandi”, e digitare:

ipconfig /flushdns

Con Mac OS X (Snow Leopard), avviare il terminale e digitare:

dscacheutil -flushcache

Con il vecchio Mac OS X (Tiger), avviare il terminale, e digitare:

sudo lookupd -flushcache

In Ubuntu, ci sono diverse strade, una di queste è :

sudo apt-get install nscd
sudo /etc/init.d/nscd restart

Forse, è un po’ fuori tema quanto sto per scrivere, vorrei infatti segnalarvi che i DNS server di google, sono molto rapidi e completi, li ho testati per circa 5 mesi e mi sono sempre trovato bene. Gli indirizzi IP dei server DNS di Google sono:

  • 8.8.8.8
  • 8.8.4.4

enjoy 8)

Tags: , ,


Offri una birra all'autore

Clicca sul pulsante "Donazione" ed offri una birra o un po' di sushi all'autore!


About the Author

Ethernaly informatico per passione e lavoro, si interessa alle nuove tecnologie e al mondo underground legato all'informatica; amante del dobermann (attualmente ne ha 3) e della buona cucina, è - in ogni campo di interesse - mosso da grande curiosità.



Prima di commentare:

Prima di commentare leggere il nostro Disclaimer


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Back to Top ↑