Le guide scritte su Ethernaly.it sono a scopo didattico/informativo. Ethernaly.it e l' autore non sono responsabili dell'utilizzo della guida/materiali fatto da parte degli utenti.
Altro... giudice-di-pace1

Published on aprile 12th, 2011 | by Ethernaly

21

Sony Vs. Hotz – Accordo e caso chiuso?

Ormai questa soap sembra essere giunta al termine. Sony attraverso il suo blog ufficiale, fa sapere di aver trovato un accordo con GeoHot.

I termini dell’accordo, sembrano essere strettamente confidenziali, l’unica cosa certa è che a Hotz non è più permesso violare gli apparecchi Sony. In pratica l’hacker/developer deve lasciare la scena PS3 e qualsiasi altra possibile “scena” che riguardi Sony (vedi l’Xperia).

Certo un po’ di amaro in bocca per chi ha donato soldi per aiutare l’hacker nella causa rimane, però GeoHot fa sapere che nei prossimi giorni farà una sorpresa a tutti i donatori. (restituzione del denaro? Chissà..)

Certo, in una scena dove le news sono gli aggiornamenti dei (troppi) loader o “vibratori” fai da te (PSVibe v1.0), questa è una notizia davvero pesante.

Nel frattempo, Anonymous organizza un evento di protesta contro sony, QUESTA la pagina facebook ufficiale (carina l’idea di farla aprire al più anonimo degli anonimi “John Smith”

Voi cosa ne pensate? Sony avrà assunto Hotz? Lo avrà pagato per non dargli problemi?

Tags:


Offri una birra all'autore

Clicca sul pulsante "Donazione" ed offri una birra o un po' di sushi all'autore!


About the Author

Ethernaly informatico per passione e lavoro, si interessa alle nuove tecnologie e al mondo underground legato all'informatica; amante del dobermann (attualmente ne ha 3) e della buona cucina, è - in ogni campo di interesse - mosso da grande curiosità.



Prima di commentare:

Prima di commentare leggere il nostro Disclaimer


21 Responses to Sony Vs. Hotz – Accordo e caso chiuso?

  1. kamikazeITALIANO Google Chrome Windows says:

    Hei Nero o Ethernaly,ho trovato questa lettera su internet e mi pareva bello pubblicarla anche qua,riguarda Hotz in qualche modo
    lettere inviata dagli Anonymous alla sony

    ‎”Congratulazioni, Sony. Vi siete appena attirati addosso le complete attenzioni degli Anonimi. Le vostre recenti azioni legali contro i nostri compagni hacker, Geohot e Graf_chokolo, non ci hanno solamente allarmato, le consideriamo azioni assolutamente imperdonabili. Avete abusato del sistema giudiziario tentando di censurare le informazioni riguardo al funzionamento dei vostri prodotti. Avete reso i vostri stessi clienti delle vittime nonostante la loro unica colpa fosse quella di possedere e condividere informazioni, continuando a bersagliare ogni singola persona alla ricerca di tali informazioni. Nel fare questo, avete violato la privacy di centinaia di persone. Erano disposti a rendere pubbliche al mondo le loro scoperte in modo gratuito, le stesse scoperte che avete cercato di tenere nascoste alla gente ai vostri meschini fini aziendali e per ottenere il totale controllo sugli utenti. Ora vi renderete conto cosa significa l’ira degli Anonimi. Avete visto un nido di calabroni, e glielo avete messo dentro. Ora dovete subire le conseguenze delle vostre azioni! Nello stile degli Anonimi. Il sapere è libero. Siamo gli Anonimi. Siamo una Legione. Noi non perdoniamo Noi non dimentichiamo. Preparatevi.”

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Back to Top ↑