Paladins per PS4, alternativa reale ad Overwatch?

By 16 agosto 2017PS4, Videogame
Ethernaly.it - Paladins PS4, Loading Screen

Cos’è Paladins?

In poche parole? Paladins è un FPS, ovvero un gioco sparatutto in prima persona, free to play, ovvero gratuito (Anche se è possibile acquistare pacchetti ed effettuare micro transazioni).

Le squadre sono composte da 5 giocatori, di base il giocatore potrà scegliere fra gli eroi in “free rotation” (rotazione gratuita) e quelli già acquistati, ogni eroe avrà caratteristiche e skill uniche e in linea di massima il team migliore sarà composto da:

  • Un Frontline (Tank), ovvero il giocatore che dovrà “incassare i colpi” e rimanere più a lungo possibile sull’obiettivo
  • Un Support, ovvero il giocatore che dovrà curare i propri alleati e offrire supporto durante la partita
  • Un Damage, il loro compito è fare danni, utili contro tank e personaggi con parecchia vita
  • UnFlank, il loro compito è compiere uccisioni rapide, utilissimi contro Healer e Damage
  • Jolly, a seconda del team il giocatore dovrà scegliere tra un Damage e un Flank

Secondo Steamspy, il gioco ha totalizzato circa 13 milioni di download dalla data di rilascio (Settembre 2016 – Agosto 2017).

Il gioco è ancora oggi in beta e il suo roster è via via in crescita. Hi-Rez mette a disposizione dei suoi utenti la possibilità di acquistare a circa 20€ tutti i personaggi attuali e futuri, restituendo eventuali gold (moneta di gioco) spesi per l’acquisto dei personaggi.

Spendere 20€ per il roster di paladins conviene?

A questa domanda purtroppo non c’è una risposta univoca e condivisibile da tutti. Per quanto riguarda la mia esperienza attuale in Paladins, non tutti gli eroi mi piacciono e di conseguenza averli sbloccati non mi interessa molto. Tuttavia in ottica “Ranked” potrebbe essere un enorme vantaggio aver ogni personaggio sbloccato a maestria 6 almeno (per livelli, gold e loot chest!). In ogni caso, qualora non si volessero spendere 20€ per sbloccare tutti i personaggi, sarà possibile guadagnare diverso oro completando le quest e vincendo le partite!

Dinamiche di gioco e Mappe

La personalizzazione in Paladins è molto buona. Infatti non solo si possono personalizzare i personaggi a livello estetico (con elementi trovati nelle loot chest o acquistati), ma si possono creare mazzi di carte personalizzati per ogni personaggio, per valorizzare al meglio il proprio stile di gioco. Le carte si trovano nelle loot chest o sono acquistabili con valute di gioco.

Così come per Overwatch, il gioco non è improntato verso il PVP fine a se stesso, ma al completamento dell’obiettivo. Hi-rez continua ad aggiornare il suo gioco con mappe e nuovi eroi, con corpose patch (l’ultima ad esempio, pesava 4GB!). Le modalità di gioco sono sostanzialmente 3:

  • Siege
  • Onslaught
  • Payload

Siege

Si gioca 5vs5, l’obiettivo è conquistare il payload avversario e portarlo nel punto di partenza avversario. (La mia preferita)

Onslaught

Sostanzialmente è un (passatemi il termine) mass-pvp, l’obiettivo è rimanere nella zona centrale uccidendo più nemici possibili. (vince chi, sommando i punti, fa più uccisioni e rimane più tempo nella zona)

Payload

A turno, la squadra dovrà difendere o attaccare. il payload quindi partirà già dalla base della squadra in attacco. Vince chi porta più vicino alla base avversaria il payload (nel proprio turno d’attacco) nel minor tempo possibile.

Conclusioni

Hi-Rez ha fatto un ottimo lavoro per un gioco che al di là delle micro-transazione e dei pacchetti rimane comunque un free to play. Graficamente non è niente male anche se ancora lontano da Overwatch, gli effetti sono buoni ma il più delle volte non trasmette la sensazione di avere tra le mani un’arma killer.

Assolutamente da rivedere l’hit box, ancora troppo grande, ma anche il bilanciamento degli eroi, delle volte prediligere una line up completa di tutti i ruoli, può essere una scelta che non verrà premiata (capita spesso di perdere partite in cui sono presenti 3 tank).

La community è in crescita, e giocando su PS4 l’assenza della tastiera evita parecchio flame (Si, lo ammetto. A volte mi verrebbe voglia di scrivere parole dolci a molti miei mates).

Paladins merita di essere provato, è gratuito e anche se ancora distante da Overwatch, il lavoro sino ad ora svolto da Hi-Rez è lodevole.

Disponibile su: Steam | Playstation Store | Xbox Live

 

Pro

Il gioco è gratuito, è in forte crescita e i numeri sono una garanzia. Ci sono ampi margini di miglioramento, ma già adesso, con un gruppo di amici, il gioco è molto divertente ed è in grado di strappare molte risate. Buona personalizzazione del personaggio, per valorizzare al meglio il proprio stile di gioco.

Contro

Da rivedere alcuni aspetti tecnici come ad esempio l’hit box. Il costo delle personalizzazioni è un po’ alto. Il sistema di carte, punto di forza, può risultare ostico all’inizio, inoltre creare un mazzo di carte per ogni personaggio utilizzato, ha dei costi in “essenza” (una delle valute di gioco) decisamente alti, e potrebbe diventare un’impresa.

Ethernaly

Author Ethernaly

More posts by Ethernaly

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi